×

Info legali

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni dal tuo browser, principalmente sotto forma di "cookie". Queste informazioni, che potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il tuo dispositivo internet (computer, tablet o dispositivo mobile), sono principalmente utilizzate per far funzionare il sito come ti aspetti. Puoi trovare ulteriori informazioni su come utilizziamo i cookie su questo sito e impedire l'impostazione di cookie non essenziali, facendo clic sulle varie categorie di seguito. Tuttavia, se lo fai, potrebbe influire sulla tua esperienza del sito e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Tutte le celle solari hanno un coefficiente di temperatura .

Man mano che la temperatura di un pannello solare aumenta, la potenza generata dal pannello diminuisce.

In generale, le celle solari monocristalline hanno un coefficiente di temperatura di -0.5 % / ° C.

Ciò significa che un pannello solare mono perderà lo 0,5% della sua potenza per ogni grado in piú dei 25 gradi centigradi

 

I pannelli solari sono tutti classificati a 25degC , tuttavia , quando i pannelli solari sono installati su un tetto , generalmente raggiungono temperature molto più elevate anche fino a 70 gradi in sud Europa.

 

ESEMPIO

 

Prendiamo un pannello solare monocristallino 250W installato su un tetto a una temperatura di 65degC .

La perdita di potenza del pannello solare può essere calcolata come segue :

 

65degC - 25degC = 40degC

 

40degC x -0.5 % = 20 %

 

Pertanto la perdita di potenza del pannello = 20 % x 250W = 50W

Pertanto la potenza generata dal pannello = 200W

 

Lesempio chiarisce che il pannello solare produrrá di meno nelle giornate piú calde ma questo in parte viene compensto dal fatto che in estate, il numero di ore di luce é maggiore e comunque alla fine di una giornata estiva, il pannello avrá prodotto piú energia che una giornata di inverno a temperature piú basse.